Avviso di sondaggio volto a verificare la sussistenza di soggetti interessati alla gestione della bocciofila robbiese e relativi locali e pertinenze sita in via dell’artigianato– Robbio (PV)

Comune di Robbio, in esecuzione dei principi di trasparenza amministrativa di cui all’art. 1 della L. n. 241/1990 ed in mera analogia a quanto stabilito Punto 5.1.2 delle Linee Guida ANAC 4/2016, pubblica il presente avviso di manifestazione di interesse sottolineando che il medesimo è preordinato a conoscere i soggetti del mondo dello sport previsti e disciplinati dai Titoli IV e V dello Statuto del CONI e/o loro enti affiliati, interessati alla gestione della Bocciofila Robbiese e relativi locali e pertinenze sita in Via dell’Artigianato e identificata catastalmente al N.C.E.U. del Comune di Robbio, Fg. 12, mapp. 1264, cat. D/6, Rendita € 19.540,80 (intero campo sportivo di cui la Bocciofila Robbiese è parte)

  • Oggetto dell’affidamento: Bocciofila Robbiese e relativi locali e pertinenze sita in Via dell’Artigianato con la seguente consistenza: n. 2 campi coperti per la pratica del gioco delle bocce, delle dimensioni complessive di circa m. 28,00 x 8,00, con annessa struttura ricreativa composta da sala aperta al pubblico con relativi servizi igienici di cui uno per disabile, 2 locali ripostiglio e 1 locale deposito, il tutto privo di arredi e attrezzature mobili;
  • Durata del rapporto di gestione: 36 mesi
  • Requisiti di idoneitĂ  sono i seguenti: essere un soggetto giuridico rientrante tra quelli previsti e disciplinati dai Titoli IV e V dello Statuto del CONI;
  • Requisiti minimi ai fini della partecipazione sono i seguenti:
    • Affidamento in via prioritaria alle associazioni sportive, societĂ  dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate e Federazioni sportive nazionali;
    • Radicamento sul territorio del Comune di Robbio da almeno 5 anni;
    • Numero minimo di 5 iscritti nell’anno sportivo in corso residenti a Robbio;
    • Esperienza pregressa nella gestione degli impianti sportivi;
    • PROGETTO GESTIONALE;
    • CompatibilitĂ  dell’attivitĂ  svolta a quella praticabile nell’impianto sportivo.

TERMINI DI PARTECIPAZIONE:
Il presente avviso rimane pubblicato per 15 giorni consecutivi sul sito dell’ente, nella sezione “Amministrazione Trasparente”.

I soggetti interessati in possesso dei requisiti minimi richiesti dovranno presentare apposita manifestazione d’interesse all. A).

Nel caso di presentazione di più candidature, i candidati saranno valutati in base al PROGETTO DI GESTIONE allegato, che illustri le modalità di organizzazione delle attività sportive e le modalità di ottimizzazione delle stesse al fine di massimizzare il soddisfacimento della domanda proveniente dal territorio, nonché il perseguimento del maggior risparmio energetico mediante una programmazione che tenga conto della necessità di ridurre i consumi energetici e l’attenzione alla manutenzione ordinaria dell’impianto;

Le manifestazioni d’interesse dovranno pervenire a: COMUNE DI ROBBIO – PIAZZA LIBERTA’, 2, entro le ore 12,00 del giorno 04 novembre 2022, in busta chiusa recante l’indicazione del mittente e la seguente dicitura: “candidatura per la gestione DELLA BOCCIOFILA ROBBIESE E RELATIVI LOCALI E PERTINENZE”, oppure mediante PEC al seguente indirizzo: comune.robbio@pec.it

Il presente avviso, finalizzato ad una verifica della sussistenza di soggetti interessati, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo il Comune di Robbio che sarĂ  libero di avviare altre procedure.

I dati forniti dai soggetti proponenti verranno trattati, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche, esclusivamente per le finalità connesse all’espletamento delle procedure relative al presente avviso.

Per qualsiasi informazione gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Tecnico del Comune di Robbio v.baldi@comune.robbio.pv.it – tel. 0384/675235;

Il presente avviso è pubblicato all’albo pretorio on-line del Comune di Robbio e sul sito istituzionale www.comune.robbio.pv.it.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO:

Arch. Valeria Baldi

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI:

Ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196 del 2003, in relazione ai dati personali il cui conferimento è richiesto ai fini della gara, si informa che:

  • il titolare del trattamento, nonchĂ© responsabile, è il Comune di Robbio;
  • il trattamento dei dati avviene ai soli fini dello svolgimento della gara e per i procedimenti amministrativi e giurisdizionali conseguenti, nel rispetto del segreto aziendale e industriale;
  • il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni di cui all’art. 4, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 196/2003, con o senza l’ausilio di strumenti elettronici o comunque automatizzati, mediante procedure idonee a garantire la riservatezza, e sono effettuate dagli incaricati al trattamento di dati personali a ciò autorizzati da titolare del trattamento;
  • i dati personali conferiti anche giudiziari, il cui trattamento è autorizzato ai sensi del provvedimento del garante n. 7/2004, sono trattati in misura non eccedente e pertinente ai soli fini dell’attivitĂ  sopra indicata e l’eventuale rifiuto da parte dell’interessato di conferirli comporta l’impossibilitĂ  di partecipazione alla gara stessa;
  • i dati possono venire a conoscenza degli incaricati autorizzati dal titolare e dei componenti del seggio di gara, possono essere comunicati ai soggetti cui la comunicazione sia obbligatoria per legge o regolamento o a
    soggetti cui la comunicazione sia necessaria in caso di contenzioso;
  • i dati non vengono diffusi, salvo quelli dei quali la pubblicazione sia obbligatoria per legge;
    l’interessato che abbia conferito dati personali può esercitare i diritti di cui all’articolo, 13, del predetto decreto legislativo n. 196/2003.

Allegati: