Giovedì, 21 Agosto 2014
Ultime Pubblicazioni
Notizie Flash
Discorso di apertura del 29esimo Palio dl'urmon di Robbio (PV) dell'assessore Roberto Francese.

Discorso di apertura del 29esimo Palio dl'urmon di Robbio (PV) dell'assessore Roberto Francese.

Discorso di apertura del 29esimo Palio dl'urmon di Robbio (PV) dell'assessore Roberto Francese.

 

Leggi tutto..

BioComposter in comodato GRATUITO fornito grazie a Clir e Comune

BioComposter in comodato GRATUITO fornito grazie a Clir e Comune

Il Comune di Robbio propone già da tempo il sistema del Compostaggio domestico, quale modo semplice ed economico per diminuire i rifiuti urbani e coinvolgere la cittadinanza in modo attivo nella raccolta differenziata.

Leggi tutto..

Nuovi orari e potenziamento treni sulla Linea Vercelli - Pavia

Nuovi orari e potenziamento treni sulla Linea Vercelli - Pavia

Da Robbio, si accorciano le distanze verso le Città vicine!!

Finalmente avremo un treno ogni ora per Pavia, Vercelli, Mortara e la coincidenza per Milano in soli 55 minuti circa!

Leggi tutto..

Robbio capitale del volontariato a Senza Fili su La3, intervista a Roberto Francese

Robbio capitale del volontariato a Senza Fili su La3, intervista a Roberto Francese

Intervista dell'assessore Roberto Francese a Senza Fili su La3: Robbio, perchè la capitale del volontariato...

 

Leggi tutto..

DISTRETTO DEL COMMERCIO

DISTRETTO DEL COMMERCIO

Regione Lombardia ha pubblicato il bando, attuativo della D.G.R. n. 993 del 15/12/2010 finalizzato all'assegnazione ed erogazione di contributi a favore della costituzione di n....

Leggi tutto..

Calendario Eventi e Manifestazioni

COMUNE DI ROBBIO

Accedi alla nostra galleria fotografica

Dintorni di Robbio

Per suggerimenti ed informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

TASI 2014: Aliquote, istruzioni, casistiche

TASI
Tassa sui servizi indivisibili

Tasi è l’acronimo di Tassa sui servizi indivisibili, la nuova tassa comunale istituita dalla legge di stabilità 2014. Essa riguarda i servizi comunali rivolti alla collettività, come ad esempio: la manutenzione stradale e del verde pubblico, l’illuminazione pubblica, i servizi di anagrafe e di polizia locale, ecc.

La novità della Tasi rispetto alla normativa Imu è che il soggetto passivo non è solo il proprietario a qualsiasi titolo di fabbricati, abitazione principale, aree edificabili, a qualsiasi uso adibiti, ma anche l'occupante. La legge infatti stabilisce che nel caso in cui l’unità immobiliare è occupata da un soggetto diverso dal proprietario o dal titolare del diritto reale sull’unità immobiliare, quest’ultimo e l’occupante sono soggetti passivi, titolari di un’autonoma obbligazione tributaria.

  • Chi paga la Tasi?

La Tasi è dovuta da chi possiede o detiene a qualsiasi titolo fabbricati, ivi compresa l'abitazione principale e aree edificabili, come definiti ai sensi dell'imposta municipale propria, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli secondo le aliquote specificate

  • Quali sono le aliquote?

Ai sensi art. 1, co.676 L. 147/2013 e Deliberazione di Consiglio Comunale 19 del 08/08/2014

 

Aliquota abitazione principale cat. A2, A3, A4, A5, A6, A7 e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011 (una per ciascuna cat. C/2, C/6, C/7) 2,5 per mille
Aliquota abitazione principale immobili cat. A1, A8, A9 e relative pertinenze, così come definite dall’art. 13, comma 2 D.L. 201/2011, convertito in L. 214/2011 (una per ciascuna cat. C/2, C/6, C/7) 2 per mille
Unità immobiliari ad uso abitativo concesse in uso gratuito ad un parente entro il primo grado in linea retta (figlio-genitore) 2,5 per mille
Immobili merce (esenti Imu art.1 co.1-2 D.L. 102/2013) 2,5 per mille
Fabbricati rurali ad uso strumentale di cui all’art. 13, comma 8 D.L. 201/2011 e s.m.e.i 1 per mille
Aliquota per tutti gli altri fabbricati e aree edificabili 1,4 per mille
  • Percentuali e suddivisioni Tasi:

90% proprietario o titolare diritto reale sulle unità immobiliari
10% occupante

  • Altre informazioni

In caso di possessori e di utilizzatori, ciascuno è titolare di un’autonoma obbligazione tributaria.

Esiste responsabilità solidale in caso di pluralità di possessori o di utilizzatori ai sensi del comma 671 dell'art.1 della legge di stabilità 2014.

In caso di locazione finanziaria, la Tasi è dovuta dal locatario a decorrere dalla data della stipulazione e per tutta la durata del contratto (per durata del contratto di locazione finanziaria deve intendersi il periodo intercorrente dalla data della stipulazione alla data di riconsegna del bene al locatore, comprovata dal verbale di consegna).

In caso di detenzione temporanea di durata non superiore a sei mesi nel corso dello stesso anno solare, la Tasi è dovuta soltanto dal possessore dei locali e delle aree a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione e superficie (in poche parole l’affittuario non è tenuto al pagamento).

  •  Abitazione principale

Si considerano immobili adibiti ad abitazione principale, così come definito dall’art. 13 comma 2 D.L. 201/2011, quelli iscritti o iscrivibili nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare nei quali il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.

  • Base imponibile Tasi

La base imponibile è quella prevista per l'applicazione dell'imposta municipale propria (Imu) di cui all'articolo 13 del decreto-legge 6 dicembre 2011, n.201. Si considera quindi la rendita catastale in vigore, rivalutata del 5% e con applicazione degli specifici moltiplicatori:

immobili cat. A (escluso A/10), C/2, C/6, C/7 MOLTIPLICATORE 160
immobili cat. A/10 MOLTIPLICATORE 80
immobili cat. B MOLTIPLICATORE 140
mmobili cat. C/1 MOLTIPLICATORE 55
immobili cat. C/3, C/4, C/5 MOLTIPLICATORE 140
immobili cat. D (esclusi D/5) MOLTIPLICATORE 65
immobili cat. D/5 MOLTIPLICATORE 80
  • Scadenze rate

50% entro il 16 ottobre    2014
50% entro il 16 dicembre 2014

  • Versamento minimo

2,00 € su base annua per ogni singolo soggetto tenuto al versamento (possessore o occupante)

  • Modalità di pagamento:

Versamento da effettuare con il Mod. F24 (codice catastale Comune di Robbio H369)

  • TASI - Codici Tributo per Modello F24

 3958 abitazione principale e relative pertinenze 
 3959 fabbricati rurali ad uso strumentale
 3960 aree fabbricabili
  • Attenzione!

Alternativamente al Mod. F24 è possibile utilizzare apposito bollettino di conto corrente postale n. 1017381649.
Sul sito a breve sarà presente l’applicativo per il Calcolo On Line della Tasi, unitamente al calcolo dell’Imu.

  • Documenti utili

pdfModello dichiarazione

pdfRegolamento Tasi

pdfDelibera Tasi comune di Robbio

Calcolo on line della Tasi (A BREVE)

  • Casistiche ed esempi calcolo Tasi

pdfGuarda esempi preparati dall'Assessore ai tributi dott. Enrico Rossi

 

Guasto momentaneo

Si avvisa la gentile utenza che l'indirizzo mail

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

è momentaneamente non attivo a causa di guasto tecnico.

Inviare la corrispondenza a:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Censimento delle associazioni robbiesi

 

E’ partito il censimento delle associazioni Robbiesi. Perché sia efficacie occorre la piena collaborazione di tutti.

Dovreste inviarmi, possibilmente via mail ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) i seguenti dati:

  • DEMOMINAZIONE, DESCRIZIONE E AMBITO D’AZIONE
  • SEDE E VARI CONTATTI COMPRESA LA MAIL
  • NOME REFERENTI PRINCIPALI COMPRESI CELLULARE E MAIL
  • BREVE STORIA DELL’ASSOCIAZIONE
  • COSA FA L’ASSOCIAZIONE E QUANDO (SERVIZI EROGATI ALLA CITTADINANZA)
  • QUANDO FA QUESTI SERVIZI E DOVE
  • COSA BISOGNA FARE PER DIVENTARE VOLONTARI
  • QUAL E’ L’IMPEGNO MINIMO DI UN VOLOTARIO DELLA VOSTRA ASSOCIAZIONE
  • QUANDO VI TROVATE E DOVE
  • VARIE ED EVENTUALI

Dovremmo arrivare alla fine ad avere tutti i dati completi di tutte le associazioni ed i servizi che svolgono.

Questi dati, verranno messi a disposizione ON LINE, per dare modo ad ogni cittadino di consultare in tempo reale, iniziative, eventi e servizi dati dalle associazioni.

Ogni volta che una associazione mi comunica un evento o una iniziativa provvederò io stesso ad inoltrarla a tutte le altre e a caricarla sul sito del comune.

Così si otterranno vari vantaggi:

  • Maggiore informazioni per tutta la cittadinanza
  • Maggiore trasparenza sull’operato delle associazioni
  • Maggiore visibilità delle associazioni più piccole che potranno avere i loro spazi e vedere pubblicizzati i     loro eventi o i servizi svolti.
  • Gli eventi verranno anche inviati al portale finesettimana.it che pubblicherà tutto GRATIS.
  • Avere finalmente un unico calendario delle manifestazioni condiviso da tutti e che eviti sovrapposizioni.

 

Firma di Roberto Francese

Assessore Cultura - Manifestazioni - Volontariato - Associazionismo - Sport - Politiche Giovanili

Riceve il martedì dalle 10 alle 12.30 e tutti i giorni su appuntamento
Mobile Ph 0039 339 5324095 Ph 0039 0384-6751 - Fax 0039 0384-670415 – mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Zonizzazione acustica

 

La Classificazione del Territorio Comunale in zone acusticamente omogenee è un obbligo sancito dalla n° 447/95 “Legge Quadro sull’inquinamento acustico” e, a livello regionale, ripreso dalla Legge Regionale n° 13 del 10/08/01 “Norme in materia di inquinamento acustico” e dal documento tecnico di riferimento “Criteri tecnici di dettaglio per la redazione della classificazione acustica del territorio comunale”.

Il Piano introduce una classificazione del territorio in zone acusticamente omogenee, assegnando ad ogni porzione omogenea di territorio una classe acustica, determinata tra le 6 individuate dalla normativa, coerentemente con la restante pianificazione urbanistica.
All’interno di ogni classe acustica si applicano determinati valori limite di rumore; i limiti più bassi sono quelli stabiliti per la classe I, la più protetta, e vanno via via crescendo per raggiungere i valori più alti in corrispondenza della classe VI.

icon Zonizzazione acustica - Norme tecniche (187.47 kB)
icon Zonizzazione acustica - Relazione Tecnica (192.54 kB)
icon Zonizzazione acustica - Tavola3 (2.56 MB)
icon Zonizzazione acustica - Tavola4 (2.08 MB)

 
Sito validazine CSS w3.org Sito validazine XHTML w3.org Level Triple-A by Docendata - Milano ( Page generated in 0.00154 seconds )